Si possono trovare i funghi Marzuoli Dormienti nel Biellese?

  • 4 minuti di lettura

Si possono trovare i funghi Marzuoli Dormienti nel Biellese?

Marzuoli Dormienti
Marzuoli Dormienti

Gruppomicologicobiellese.it

Lettura: 4-6 minuti


É GIA’ ORA DI CERCARE I FUNGHI MARZUOLI-DORMIENTI

Con largo anticipo rispetto alle aspettative, nel Sud del Piemonte abbondano già i primi funghi della nuova stagione fungina, i Marzioli o Dormienti (Hygrophorus marzuolus).
Ma è possibile trovare questi ottimi funghi anche nel Biellese e dintorni?

Stando alle descrizioni ufficiali, il Marzuolo (Hygrophorus marzuolus) è un fungo abbastanza comune nei luoghi adatti per la sua crescita, che sono quelli in cui vi sono presenti Pini di vario tipo, del genere Pinus (Pino nero, Pino silvestre etc.), Abeti bianchi, Faggi, meglio se misti con entrambe queste specie.

Il periodo di fruttificazione è quello di fine inverno, quando inizia a sciogliersi la neve. Questo fungo ama i terreni ancora zuppi d’acqua-neve in sciogliemento, comunque ricchi di humus assai bagnato, con lettiere di aghi-foglie molto umidi, mai asciutti.

Su di alcuni testi si può leggere che questo fungo necessita di suoli calcarei ma, sappiamo bene che questo tipo di suolo non riveste una grande importanza, dal momento che, condizione essenziale per la sua fruttificazione non è il pH, il valore d’acidità del terreno, ma piuttosto la presenza di uno spesso strato di humus, sia già ben maturo, che in fase di trasformazione, con foglie-aghi ancora intatti in superficie, ma ben degradati a contatto col suolo.

Nel Biellese non ci sono purtroppo molte aree boschive adatte al ritrovamento di questa specie fungina, poiché mancano boschi sufficientemente estesi in cui siano presenti i Pini, o in contemporanea Pini, Abeti bianchi, Faggi.

Il nostro micologo Renato Tizzoni, che da diversi anni a questa parte aggiorna il censimento di tutte le specie fungine presenti nel territorio Biellese, ci dice che:

«Il Marzuolus è stato trovato due volte soltanto nel Biellese, il 21 marzo 2001 e il 19 marzo 2009 dal socio Magliola Franco. Nonostante ulteriori ricerche non è mai più stato rinvenuto.
Il luogo dei due ritrovamenti è il medesimo, ed è una collinetta di 440 mt situata in località Bottegone, nel territorio del rione di Chiavazza, comune di Biella.

Habitat: radura sita a nord est a circa 400 mt con castagni nelle vicinanze.
Altre ricerche non sono finora state effettuate. Ho consultato anche l’inventario micologico della Val Sesia (bollettini AMB di Fara Novarese) e risultano ritrovamenti solamente nel territorio di Quarona».

Informalmente, possiamo però aggiungere che questa specie fungina è stata trovata negli anni recenti, nella confinante provincia di Torino nei territori di Andrate e Nomaglio dove si trovano gli unici boschi misti con presenza di Pini e Faggi (*segnalazioni effettuate a Funghimagazine dai propri membri della Chat Telegram).

Sempre nel territorio montano Biellese esiste un ulteriore sito in cui i funghi Marzuoli potrebbero essere ben presenti, data la presenza esclusiva (talvolta mista con Faggi) di Abeti bianchi. Questa colonia di abeti autoctoni si trova in Alta Valsessera, ometteremo però di citarne l’ubicazione, per tutelare l’ecosistema unico per genere e tipologia.

Dalle segnalazioni che giungono dai Social e dal sito web Funghimagazine, sappiamo che il 2024, a causa della siccità, scarsità di neve e caldo precoce, si sta rivelando un anno particolarmente ricco di funghi Marzuoli a cavallo tra Piemonte e Liguria. Qua di questi funghi se ne stanno trovando in gran quantità, anche là dove non si erano mai trovati prima, per lo più in boschi di Pino o misti con Pino, Abete bianco e Faggio.

In attesa di poter organizzare una spedizione alla ricerca di questi ottimi funghi, ovviamente commestibili e assai apprezzati, e in attesa della pubblicazione delle nostre schede dedicate alle specie fungine presenti sul territorio biellese, è possibile consultare l’articolo che Funghimagazine ha dedicato a questa specie, il fungo Marzuolo o Dormiente.

A seguire, la foto dei funghi Marzuoli ritrovati da Franco Magliola nel territorio di Chiavazza e foto recenti di Marzuoli del basso Piemonte.

GMB Marzuoli Dormienti del BielleseFunghi Marzuoli Dormienti trovati nel Biellese

Si possono trovare funghi Marzuoli Dormienti, questi sono del basso Piemonte, Febbraio 2024

Marzuoli Dormienti

Marzuoli Dormienti

Marzuoli Dormienti

Marzuoli DormientiGruppo Micologico Biellese, Si possono trovare funghi Marzuoli Dormienti? Questi sono in habitat

325 Letture

Autore

Lascia un commento